Ricetta: Il tabbouleh

Di , scritto il 07 Luglio 2008

TabuléIl tabbouleh (o tabouleh o tabuleh o tabulé) è un tipico piatto libanese ormai noto in tutto il mondo. Ne esistono diverse interpretazioni. Questa che vi propongo prevede come ingrediente anche il pomodoro, che ne aumenta la già notevole freschezza data dalla menta e dal limone. Per prepararlo si può utilizzare il bourghul (o “grano spezzato”), o, più semplicemente, il più comune cous-cous. In ogni caso, per chi non lo sapesse, il bourghul si prepara così: si sciacqua, si versa in una pentola, aggiungendo abbondante acqua bollente salata, si copre e lo si lascia gonfiare per circa mezz’ora. Il couscous si fa invece tostare in un tegame con qualche cucchiaio di olio, poi si copre con acqua bollente salata pari al doppio del suo volume, si copre e si continua la cottura a fiamma bassa per 10 minuti.

Cuocere 300 grammi di bourghul (o 300 grammi di couscous) e lasciarlo raffreddare. Versarlo in una terrina, mescolarvi 6 pomodorini ciliegini e 1 cipolla bianca, aggiungervi 1 manciata di foglie di menta fresca e 1 mazzetto di prezzemolo tritati, il succo di 1 limone e 1 cucchiaino di semi di cumino pestati. Bagnare con 4 cucchiai di olio d’oliva, mescolare nuovamente e poi lasciate al fresco per un’ora prima di servire.
Se il piatto sarà consumato il giorno dopo, consiglio di aggiungere nuovamente il succo di 1/2 limone.


2 commenti su “Ricetta: Il tabbouleh”
  1. […] couscous freddo è quello che nel Medioriente si chiama tabbouleh e della ricetta più classica abbiamo già parlato in passato. Questa versione, in cui spicca il […]

  2. […] per le specialità più tipiche del Medio Oriente e dell’Africa del Nord: couscous, tabbouleh, hummus, kebab e tahin sono ormai annoverabili tra i cibi a noi familiari e graditi. Magari da […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009