Come fare l’orata al forno

Di , scritto il 08 Novembre 2016

orataTempo fa abbiamo parlato di come cucinare un bel filetto di orata in tegame, oggi invece optiamo per un’orata al forno al profumo di agrumi (limoni, arance e lime), un bel secondo invernale di semplice preparazione facile, sano e raffinato.

Squamare, lavare e asciugare con cura 2 orate già eviscerate. Lavare 2 limoni, 1 arancia e 2 lime (tutti da coltivazione biologica) e grattugiare la scorza di 1/2 arancia, di 1 lime e di 1 limone, poi tagliare tutti gli agrumi a fettine perpendicolari agli spicchi. Condire l’interno delle orate con sale e pepe, poi effettuare due o tre tagli diagonali sulla pelle dei pesci e infilare nella pancia qualche fettina dei tre agrumi. Ungere una pirofila con 20 grammi di burro e appoggiare sulla superficie le fette di agrumi rimaste, alternando lime, arancia e limone. Aggiungere anche 1 cipolla di Tropea tagliata a fettine sottili. Mettere in un pentolino 100 grammi di burro e aggiungervi le scorze degli agrumi grattugiate, oltre a un pizzico di sale e pepe. Fare fondere il burro a fuoco bassissimo e versarlo sulle orate, soprattutto nei tagli praticati. Infornare le orate in forno già caldo a 180 °C per 25 minuti circa e, a metà cottura, spennellare con il burro depositato sul fondo. Poi togliere dal forno, sfilettare le orate e servirle con il loro fondo di cottura.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009