#Liebig, estratto di carne e per brodo vegetale: #comeunavolta

Di , scritto il 23 Dicembre 2016

Risalgono alla metà dell’Ottocento gli studi del ricercatore tedesco (e barone) Justus von Liebig, che riuscì a mettere a punto un estratto di carne che aggiungeva sapori preziosi a brodi e minestre. A più di 150 anni di distanza il marchio Liebig è ancora un grandissimo protagonista in cucina. Nel corso tempo l’importante azienda ha continuato le ricerche e si è evoluta rispondendo alle tendenze alimentari e gastronomiche moderne producendo una vasta gamma di prodotti privi di conservanti che esaltano il gusto dei piatti della cucina casalinga, sia nella quotidianità che nelle occasioni speciali.

I dadi da cucina e estratti di carne sono spesso un ingrediente essenziale per esaltare la sapidità, il gusto e i profumi dei manicaretti e sono anche una fonte di proteine, che spesso mancano nell’alimentazione odierna. Ideali per chi ha poco tempo a disposizione da dedicare ai fornelli, con la vita frenetica che spesso conduciamo nel XXI secolo, costituiscono allo stesso tempo anche un prezioso quid per piatti della tradizione più elaborati. Ad esempio, con un brodo di dado si può preparare nel giro di qualche minuto un’ottima stracciatella alla romana (minestra di brodo e uova), ma anche un decisamente più impegnativo filetto farcito in forno.

Le proposte di Liebig sono innumerevoli e le trovate tutte sul sito ufficiale.
Non possiamo che partire con il celeberrimo estratto di carne, un concentrato poverissimo di grassi, a base di un solo ingrediente: carne bovina. Oltre a essere completamente naturale, è privo di glutine e conferisce un gusto intenso. Comodamente disponibile in forma granulare, deve essere usato in proporzioni consone all’utilizzo: circa 10 grammi (ovvero, un cucchiaino raso) per ogni litro di acqua per preparare un brodo, mentre ne basta 1 grammo (una punta di coltello) per insaporire qualunque piatto (arrosti, brasati, sughi per la pasta, verdure ecc).

Va incontro alle esigenze dei sempre più numerosi vegetariani e vegani l’estratto per brodo vegetale, ricavato dalle proteine della soia. Anche questo è adatto per celiaci e analogamente all’estratto di carne può essere usato in dosi piccolissime per aggiungere sapore ai piatti (sia in cottura, sia come tocco finale), mentre per preparare mezzo litro di brodo ne basta un cucchiaino.

E poi ci sono i classici dadi, il Delicato e il Ricco, entrambi al gusto di manzo, privi del famigerato glutammato e a base di ortaggi disidratati, estratto di lievito, estratto di carne e preziosa curcuma.

Per essere sempre informati sulle novità e nuove idee in cucina, potete seguire il canale Liebig su Instagram e su Facebook.

Buzzoole


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009