Ricetta: Lo sfincione palermitano

Di , scritto il 27 Febbraio 2014

sfincione pizza alla sicilianaPalermo è una città indimenticabile, dove si mangia benissimo. Il nostro nostalgico ricordo va a una focacceria tradizionale tutta in stile liberty di Piazza San Francesco, nella quale per la prima volta abbiamo assaggiato lo sfincione, una sorta di pizza spessa e molto “soffice” (che in dialetto si dice appunto sfincia). Una specialità che da allora abbiamo iniziato a preparare anche noi, anche se non sempre siamo riusciti a trovare gli ingredienti ideali. Condividiamo comunque con voi ricetta e istruzioni per la preparazione.

In 250 grammi di acqua tiepida sciogliere 25 grammi di lievito di birra con 1 cucchiaino di zucchero e un pizzico di sale. Disporre su una spianatoia 500 grammi di farina 00 a fontana, aggiungere il composto con il lievito, poi mescolare e impastare a lungo. Lasciare lievitare la pasta in luogo tiepido per circa 2 ore, poi impastarla nuovamente per 5-6 minuti e lasciarla lievitare per 1 ora circa. Intanto preparare il condimento: affettare finemente 200 grammi di cipolle e farle appassire in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva. Aggiungere 500 grammi di pomodori maturi, sale e pepe e fare cuocere per 20 minuti a fuoco medio (se necessario, aggiungere un po’ di acqua). Tagliare a dadini 100 grammi di formaggio primosale siciliano (oppure di pecorino fresco). In un tegame con qualche goccia di olio fare tostare 50 grammi di pangrattato, finché non è ben dorato. A questo punto, ungere una grossa teglia con 3 cucchiai di olio di oliva e spianarvi la pasta, lasciando delle fossette profonde sulla superficie. Coprire con il sugo di pomodoro, il formaggio a dadini e i filetti di 4 sarde salate sott’olio precedentemente sgocciolati e finemente spezzettati. Spolverare con origano e coprire il tutto con il pangrattato dorato. Lasciare riposare la pizza per un quarto d’ora, poi mettere in forno già caldo a 200 C° per circa 30 minuti. Servire lo sfincione ancora caldo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009