Ricetta: Polenta taragna con fonduta

Di , scritto il 01 Gennaio 2010

La polenta taragna è un piatto tipica della Valtellina e di altre valli bresciane e bergamasche. Si chiama così per via del tarel, il tradizionale e lungo bastone utilizzato per mescolare la polenta nel paiolo di rame. La taragna si prepara con una farina di grano saraceno, che le conferisce un tipico colore grigiastro. Il grano saraceno è un prezioso seme dalle alte qualità nutrizionali di cui abbiamo già parlato in questo post.

Cuocere per 50 minuti 250 grammi di farina di grano saraceno in 1 litro di acqua bollente salata e mescolare molto spesso. Intanto sbollentare 250 grammi di foglie di verza e poi stufarle per 15 minuti con 1 noce di burro, 2 spicchi d’aglio, sale e 1 mestolo d’acqua. Tagliare a dadini 200 grammi di fontina, metterla in 150 grammi di latte parzialmente scremato e farla cuocere sempre mescolando fino a ottenere una salsa vellutata. Servire la polenta calda su un letto di verze e condire con la fonduta.


1 commento su “Ricetta: Polenta taragna con fonduta”
  1. […] di farina per raddensare il composto. La fonduta al castelmagno si accompagna splendidamente con la polenta taragna, una polenta tipica della Valtellina e di altre valli bresciane e […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009