Ricetta: Cipolle ripiene di tonno

Di , scritto il 01 Luglio 2009

Cipolle ripieneLe verdure farcite sono un classico della Liguria, ma di solito si tratta di un ripieno contenente carne. In questo caso invece utilizziamo del tonno, uno dei migliori pesci di cui possiamo nutrirci, perché molto ricco di proteine nobili e di preziosi acidi grassi Omega 3. Se non lo troviamo fresco, meglio consumare quello conservato al naturale, in salamoia.

In questo caso per le cipolle è prevista una cottura al vapore. Se non possedete il classico cestello, potete anche optare per questo tipo di piatto per la cottura al vapore nel microonde, oppure una vaporiera in silicone o una classica vaporiera con tutti i crismi.

Ma non divaghiamo troppo e vediamo come procedere per la preparazione delle cipolle ripiene.

Tagliare a metà 4 grosse cipolle sbucciate e metterle in un cestello per la cottura al vapore, portarle a bollore e cuocerle per 20-30 minuti: dovranno restare leggermente al dente. Togliere le foglie interne delle cipolle ottenendo così 8 ‘vaschette’. Tritare poi 2 fette di pancarré, amalgamarlo con 200 grammi di tonno al naturale, 2 uova30 grammi di parmigiano grattugiato, 1 spicchio d’aglio tritato, 2 cucchiaini di origano, 1 cucchiaio d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Con questo preparato farcire le cipolle, poi sistemarle in una teglia rivestita di carta da forno, cospargere con 2 cucchiai di pangrattato e irrorarle con 2 cucchiai di olio. Passare in forno caldo a 180°C per circa 20 minuti, fino a quando la superficie apparirà dorata e croccante. Lasciar intiepidire e decorare a piacere con maggiorana fresca.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009