Ricetta: Halwa (dolce indiano a base di semolino)

Di , scritto il 06 Ottobre 2014

halwa semolino indianoE’ una vera leccornia questo semolino dolce, tipico del subcontinente indiano, che condivide il nome con molti altri dolci di Oriente e Medio Oriente, semplicemente perché la parola “halwa” in arabo significa “dolce”. Comunque fidatevi di noi, non vi pentirete. Sappiate che la dose indicata è per 8 persone, perciò eventualmente potete anche dimezzarla. Il dolce si conserva bene in frigorifero, ma intiepiditelo sempre prima di servirlo, è estremamente importante!

Diluire 500 grammi di semolino in 1 litro di latte e lasciarlo riposare in frigorifero per almeno 2 ore (meglio se per una notte intera). In una casseruola (possibilmente antiaderente) dai bordi alti sciogliere 500 grammi di zucchero in 250 grammi di margarina, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno per 10-15 minuti senza lasciare bruciare (il composto dovrebbe assumere un bel colore dorato), se necessario aggiungere un po’ di acqua. Sempre mescolando aggiungere gradatamente 200 grammi di noce di cocco grattugiata, 20 baccelli di cardamomo aperti e pestati, altri 200 grammi di margarina, 2 cucchiai di uvetta, 2 cucchiai di noci e mandorle tritate grossolanamente, sempre continuando a mescolare vigorosamente. Aggiungere poi il latte con il semolino e 1/2 bicchiere di acqua. Cuocere per 30 minuti a fuoco basso sempre rimestando per non lasciare attaccare sul fondo. Servire tiepido.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009