Ricetta: Pasta incaciata

Di , scritto il 07 Luglio 2010

Ecco la ricetta di un originale ragù alla siciliana, condito con abbondante pecorino, da cui il nome incaciata.

Tagliare 1 cavolfiore piccolo a cimette e lessarlo in acqua salata per cinque minuti.  A parte, soffriggere per due minuti 2 spicchi di aglio con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, unire 120 grammi di carne macinata di maiale e fare rosolare per 5 minuti a fuoco vivo, quindi sfumare con 1 decilitro di vino rosso. Aggiungere 300 grammi di polpa di pomodori e lasciare insaporire per 10 minuti, quindi aggiungere le cime del cavolfiore, regolare di sale e pepe e lasciare cuocere per altri 10 minuti. Lessare 320 grammi di bucatini in abbondante acqua salata, scolarli al dente e versarli nel condimento, quindi aggiungere 50 grammi di pecorino grattugiato, 5 grammi di semi di finocchio e 30 grammi di pinoli. Fare saltare per due minuti la pasta su fuoco basso, mescolando in continuazione. Lasciare riposare qualche minuto prima di servire.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009