Ricetta: Foglie di verza ripiene in umido

Di , scritto il 10 Novembre 2015

Foglie di verza ripieneGli involtini di verza sono un grande classico dei mesi invernali e nella versione che vi proponiamo oggi sono particolarmente ricchi di sapore e nutrienti. Seguite passo passo le nostre istruzioni e non sarete delusi!

Prendere 1 verza di circa 1 chilogrammo di peso, privarla delle foglie esterne più dure, poi lessarla intera per 15 minuti in abbondante acqua. Scolarla e immergerla in acqua fredda, poi sistemarla su un canovaccio. Tritare 1 cipolla e farla appassire in 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva. Unire 300 grammi di polpa di manzo tritata e 250 grammi di polpa di vitello tritata e rosolare bene, aggiustare di sale, aggiungere un pizzico di paprica e 1 bicchiere di vino bianco secco. Fare evaporare parzialmente il vino, poi aggiungere 2 decilitri di brodo vegetale caldo, coprire e lasciare cuocere per circa 15 minuti, finché la carne non risulta quasi asciutta. Intanto, aprire la verza e staccare 6 grosse foglie, poi prendere la parte centrale e sminuzzarla in maniera grossolana e unirla alla carne con il suo fondo di cottura. Unire anche 1 uovo, 50 grammi di formaggio parmigiano grattugiato e un pizzico di noce moscata. Farcire ognuna delle foglie con il composto, poi richiuderle e ricomporle. In una larga casseruola rosolare 1 cipolla tritata con 2 cucchiai di olio, unire gli involtini, 400 grammi di polpa di pomodoro a dadini e 1 decilitro di brodo vegetale con poco sale. Coprire e lasciare stufare a fuoco basso per circa 25 minuti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009