Ricetta: Risotto con i tartufi

Di , scritto il 11 Dicembre 2014

risotto ai tartufiAlcuni tartufi, non tutti per la verità, riescono ad arrivare ancora profumati alla fine di dicembre. Ecco allora un modo per impiegarli che i vostri ospiti non dimenticheranno facilmente. Per raggiungere il risultato ottimale con questa ricetta è indispensabile utilizzare un eccellente brodo di carni miste, opportunamente sgrassato dopo alcune ore di riposo in frigorifero. Ma ora andiamo:

In una casseruola mettere 3/4 di litro di brodo di carne. Portarlo a ebollizione e fuoco medio, poi versarvi 400 grammi di riso, rimestare e lasciare cuocere al dente, senza coperchio, a fuoco medio-basso. Intanto spazzolare 1 tartufo bianco eliminando ogni traccia di terriccio. Quando il riso è giunto a cottura (non deve essere troppo asciutto, eventualmente aggiungere altro brodo bollente), spegnere il fuoco e incorporare 4 cucchiai di parmigiano grattugiato e 60 grammi di burro precedentemente lasciato a temperatura ambiente. Rimestare con un cucchiaio di legno ed eventualmente aggiustare di sale. Versare il riso su un piatto di portata caldo, cospargerlo con 50 grammi di formaggio grana tenero precedentemente tagliato con l’affettatartufi. Con lo stesso attrezzo affettare il tartufo coprendo tutta la superficie. Servire subito.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009