Come scegliere il pesce in modo da salvaguardare il mare

Di , scritto il 14 Giugno 2013

pesca sostenibilePesca e rispetto dell’ambiente marino non sono necessariamente due concetti antagonisti. Ma, visto che il mare è sempre più povero di pesce e che tra qualche anno il tonno e il pesce spada potrebbero essere a rischio di estinzione, perché non utilizzare in cucina le specie che abbondano e addirittura creano danni? Ad esempio, le meduse! Lo chef Gennaro Esposito le cucina previa eliminazione delle sostanze urticanti e attraverso una rapida marinatura in sale e zucchero.

La proposta è stata lanciata dall’associazione ambientalista MareVivo con la campagna Una Tavola Blu – e ricorda un po’ la provocazione della FAO che ha invitato gli occidentali a provare a nutrirsi di insetti, trasformando un problema in una risorsa. Fa parte della stessa campagna l’invito rivolto ai consumatori di scegliere il pesce in maniera sostenibile, ovvero senza danneggiare l’ecosistema marino. Ecco alcuni principi cardine:
* Non seguire le mode ma preferire il pesce che abbonda nel mare in un determinato periodo. Pesci spesso dimenticati hanno un indiscutibile valore nutrizionale e un gusto eccellente.
* Dare importanza alla stagionalità nella scelta del pesce. Le alici vanno acquistate in autunno, gli sgombri d’inverno, il sugarello in primavera e la palamita d’estate.

Segnaliamo che è stato lanciato anche un altro progetto interessante, chiamato FishBox, che riguarda la pesca sostenibile (legata a Gruppi di Acquisto Solidale), la promozione e la valorizzazione del pesce “dimenticato”, da un lato per ricreare il mercato dei pesci poco richiesti dai consumatori e dall’altro per diminuire la quantità di pescato in altre specie ittiche a rischio. E’ possibile richiedere online una partita di pesce fresco, che sarà consegnata su tutto il territorio nazionale. Un modo per tagliare la catena distributiva e avvicinare produttore e consumatore.

 

Altri articoli interessanti:
Tonno rosso: una specie minacciata e neppure ideale per la salute
Bandire il finning per la salvaguardia degli squali nei mari del mondo
Semplici regole per comprare il pesce nel rispetto dell’ecosistema
SlowFish 2011: pesca sostenibile e promozione del “pesce povero”
Scegliamo il pesce in modo intelligente ed ecocompatibile!

 



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009