Ricetta di Anna Moroni: La crema catalana

Di , scritto il 17 Gennaio 2012

Per gustare una crema catalana a Barcellona, infilatevi in un ristorante e chiedere una crema quemada (cioè, “bruciata”) o semplicemente una crema. Oppure semplicemente armarsi di pochi ingredienti e un po’ di buona volontà. Noi siamo andati a scovare la ricetta che di questo eccezionale dessert dava la sempreverde Anna Moroni in uno dei suoi primi libri.

Lavorare con la frusta in una ciotola d’acciaio 100 grammi di zucchero e 5 tuorli d’uovo. Intanto, in un pentolino scaldare 1/2 litro di panna fresca liquida con 1 stecca di vaniglia. Unire il composto di zucchero e tuorli, versare la crema in stampini e cuocerla a bagnomaria in forno a 140-150° C per circa un’ora. Lasciarla raffreddare, poi preparare un caramello con 100 grammi di zucchero di canna e 3 cucchiai di acqua e versarlo sulla superficie della crema.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009