Ricetta: Torta di mandorle alla crema di limone meringata

Di , scritto il 18 Febbraio 2013

Molto, molto desiderabile questa torta di chiare origini anglosassoni. Se preferite, con gli stessi ingredienti potete preparare delle tartellette in modo da servire delle porzioni singole.

Sbattere a lungo in una ciotola 2 tuorli d’uovo con 50 grammi di zucchero e un pizzico di sale; quando assumono un colore molto chiaro, unire il succo di 1 limone e la sua scorza. Amalgamare bene, poi aggiungere 50 grammi di burro fuso e 70 grammi di mandorle pelate e finemente tritate. Travasare il composto in una casseruola di piccole dimensioni e farlo cuocere a bagnomaria rimestando continuamente finché la crema non si addensa. Toglierla dal fornello e lasciarla intiepidire. Intanto, stendere con il matterello 200 grammi di pasta sfoglia surgelata e foderare una tortiera unta di burro. Quando la crema è tiepida, versarla nella teglia, ripiegando il bordo della sfoglia come un cordone. Cuocerne in forno già caldo a 200 °C per 15 minuti, finché la pasta non inizia a colorire. Intanto, sbattere i 2 albumi a neve ben ferma. Togliere la torta dal forno e spandere sulla superficie la meringa a cucchiaiate. Spolverare con 10 grammi di zucchero e rimettere in forno per altri 15 minuti, finché la meringa non risulta dorata in superficie.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009