Curcuma e piperina: come si utilizzano in cucina e quali sono i benefici?

Di , scritto il 18 Febbraio 2019
curcuma e piperina

Alcune cose sono semplicemente fantastiche insieme. La curcuma e il pepe nero, ad esempio, sono due spezie che si completano a vicenda e costituiscono un’ottima combinazione oltre a numerosi benefici per la salute.

I benefici di curcuma e piperina

La curcuma, è una spezia comune che viene utilizzata per conferire una vivace tonalità giallo-arancio a curry, riso e altri cibi. In India questa spezia è usata ogni giorno da secoli, sia in cucina che come rimedio per infezioni o altri problemi di salute. Il pepe nero, d’altra parte, è una spezia molto nota che riesce a dare una bella consistenza a qualsiasi piatto insieme grazie al suo sapore piccante. Si dice che entrambe le spezie si aiutino a vicenda per essere assorbite dal corpo al fine di fornire i massimi benefici.

Siamo tutti consapevoli del composto di curcumina presente nella curcuma che è noto per offrire proprietà anti-infiammatorie, antiossidanti, antisettiche, anti-fungine e anti-batteriche, mantenendo così il vostro corpo al sicuro da infezioni e altri problemi di salute. Senza curcumina, la curcuma è inutile. Stesso discorso vale per la piperina contenuta all’interno del pepe nero, ricca fonte di minerali e vitamine che sono importanti per il nostro corpo. Inoltre, ha un alto contenuto di fibre alimentari e moderata quantità di proteine e carboidrati.

La combinazione tra curcuma e piperina, alleati del benessere

La curcumina, il composto presente nella curcuma, è nota per essere super-sana; tuttavia si metabolizza rapidamente nel fegato e nelle pareti intestinali e solo una piccola parte di essa tende ad entrare nel nostro flusso sanguigno. È proprio grazie alla piperina, il composto essenziale trovato nel pepe nero, che la curcuma migliora la digestione, regola i segnali nervosi, aumenta il metabolismo e controlla l’obesità. La piperina ne aumenta infatti la biodisponibilità.

Perché un nutriente venga assorbito nel corpo, deve passare attraverso una membrana dell’intestino nel flusso sanguigno. Grandi molecole come la curcumina hanno difficoltà a superare questa barriera. La piperina aiuta a rilassare la membrana intestinale, permettendo alle particelle più grandi di attraversarla facilmente. Questo aiuta il corpo ad assorbire meglio la curcuma e a sfruttare le proprietà curative complete della spezia.

Come detto precedentemente, tra i tanti benefici apportati dalla combinazione di curcuma e piperina, troviamo il controllo dell’obesità. Sono in commercio degli integratori naturali a base di piperina e curcuma plus che permettono appunto di tenere sotto controllo il proprio peso e diventano alleati del dimagrimento associati ad una corretta alimentazione. È importante che questi integratori vengano assunti in maniera costante e continuativa in modo da riuscire ad avere un buon risultato relativamente all’obiettivo che ci si è posti. La combinazione curcuma – piperina aiuta ad accelerare il metabolismo e a sciogliere le adiposità ostinate presenti. È importante che l’assunzione avvenga in maniera corretta e nelle dosi consigliate sul foglietto illustrativo. Si tratta di prodotti naturali che vanno comunque assunti in maniera oculata ed accurata. In conclusione, curcuma e piperina possono trasformarsi in dei veri alleati per il benessere di ognuno di noi, rendendo più saporite le ricette che andiamo a preparare e allo stesso tempo agendo sulla nostra salute e sulla nostra forma fisica.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009