Come cuocere le patate nella friggitrice ad aria

Di , scritto il 18 Ottobre 2021

Sono sempre più numerosi gli entusiasti dell’acquisto di una friggitrice ad aria. Che poi in realtà sarebbe un mini-forno ventilato che giunge a temperature altissime in un paio di minuti, diventando veloce e pratico, specialmente in estate. I cibi fritti ad aria ovviamente non sono saporiti come quelli cotti in olio profondo, ma costituiscono un buon compromesso per chi vuole tenersi leggero per via della dieta che sta seguendo o per problemi di salute. Tempo fa vi avevamo spiegato come fare un’ottima bistecca con questo elettrodomestico. Oggi vi spieghiamo come cucinare un grande classico del “fritto”: le patate. Si possono usare tanto le patate fresche quanto quelle surgelate. Vediamo i trucchi.

Come cuocere le patate fresche nella friggitrice ad aria

Lavare e sbucciare le patate; asciugarle con carta da cucina e tagliarle a spicchi, a bastoncini, a rondelle (l’importante è che i pezzi siano regolari) e sistemarle in una ciotola. Condire con sale e 1-2 cucchiaini d’olio e mescolare bene. Portare la friggitrice ad aria a una temperatura di 200 °C, sistemare le patate nel cestello, ben distribuite sul fondo. Chiudere e cuocere per 10 minuti. Poi aprire la friggitrice e agitare il cestello per mescolare le patate. Cuocere per altri 10 minuti (verificando se una forchetta entra bene nella polpa – in caso contrario proseguire la cottura. Lasciare riposare nel fornetto spento per 3-4 minuti, poi travasare le le patate su un piatto da portare in tavola e cospargerle con erbe aromatiche a piacere (rosmarino, origano, prezzemolo, pepe, paprika), se gradite. Servire subito.

Come cuocere le patate surgelate nella friggitrice ad aria

Le patate surgelate possono essere al naturale, cioè crude. In questo caso non devono essere scongelate, ma solo spruzzate con sale e olio e cotte come sopra, allungando un po’ i tempi. Se invece sono pre-fritte, non aggiungete nulla: inseritele nel cestello della friggitrice e cuocetele per 15 minuti: avrete per un risultato perfetto (resteranno ben croccanti!).


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009