Ricetta: Linguine all’astice

Di , scritto il 18 Dicembre 2018

Linguine all’astice: un primo piatto per occasioni importanti, relativamente semplice da preparare, a patto che si abbia a disposizione della buona materia prima: gli astici sono infatti estremamente deperibili e, se acquistati freschi (ovvero vivi) vanno consumati il più in fretta possibile. Qui abbiamo spiegato come cuocerli. Possiamo comunque anche contare su un astice surgelato, anche se sarà leggermente meno saporito.

Lavare e tritare molto finemente 1 ciuffo di prezzemolo. Lavare e tagliare a metà 300 grammi di pomodorini. Dividete nel senso della lunghezza 2 astici (800 grammi in tutto) e schiacciarne le chele con un batticarne.

In una padella scaldare 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e 1 spicchio d’aglio. Fare rosolare gli astici dalla parte della polpa, sfumare 1 bicchiere di vino bianco secco e lasciare evaporare, poi unire i pomodorini, con sale e pepe e cuocere per 10 minuti.

Cuocere al dente 350 grammi di linguine in abbondarle acqua salata, scolarle, condirle con i pomodorini e il prezzemolo, disporle sul piatto da portata e adagiarvi sopra gli astici.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009