Riesling Renano: caratteristiche e abbinamenti di un vino ‘germanico’

Di , scritto il 20 Gennaio 2016

riesling renanoRiesling Renano è il nome di un vitigno bianco da cui si ottiene un vino fruttato e di carattere, con note minerali, fruttate (specie sentori di pesca e albicocca) e floreali (soprattutto di glicine). Originario della Germania, il vitigno si diffuse poi anche in Alsazia, in Austria, in Italia e in Ungheria. Il territorio ideale per la sua coltivazione è caratterizzato da forti pendenze che favoriscono l’esposizione delle piante ai raggi del sole, conferendo al vino un’intensità e un bouquet molto gradevoli, in cui acidità, dolcezza e contenuto alcolico sono magnificamente equilibrati, con una sensazione di freschezza immediata. Il vino si presenta alla vista di un colore paglierino con lievi riflessi verdi.

Per quanto riguarda gli abbinamenti, il riesling renano è perfetto per piatti a tendenza dolce, come quelli contenenti la zucca, ma va molto bene anche con i piatti a base di pesce azzurro (lesso o ai ferri), verdure al vapore, minestre, carni bianche e antipasti molto sapidi. Va servito a una temperatura di 8-10 °C.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009