La ricetta originale della torta Oreo american style

Di , scritto il 20 Luglio 2018

La torta Oreo è uno dei dolci tipici della tradizione americana, conosciuto anche come Oreo Dream Pie. Se si ama la tradizione culinaria statunitense, di sicuro si conoscerà questa torta che è deliziose ed è caratterizzata da un gusto inconfondibile. Prepararla farà felici tutti, dai più piccoli ai più grandi, ma per farlo è necessario conoscere quella che è la ricetta originale made in USA.

La prima cosa che si deve sottolineare è che si tratta di una cheesecake senza cottura e, pertanto, è semplice e veloce da fare. La torta Oreo si può personalizzare come si preferisce e, magari, l’idea in più è quella di acquistare una variante diversa di questo famoso biscotto. Sì, perché negli Stati Uniti esistono tantissime declinazioni di questo iconico biscotto ripieno e molte sono acquistabili nei vari e-shop che sono nati ultimamente e che vendono cibi americani. Tra questi segnaliamo, ad esempio,  https://americanfoodshop.it/ , uno dei migliori e più forniti tra i negozi online che vendono american food.

La ricetta originale della torta Oreo prevede 270 grammi di biscotti senza crema, 80 grammi di burro, 1 cucchiaino di miele.

Per la crema Oreo, invece, serviranno 500 grammi di crema al formaggio spalmabile (Philadelphia o simili), 300 ml di panna liquida da montare, 150 grammi di biscotti e la crema tolta dai precedenti, vaniglia e 30 grammi di zucchero a velo.

Il primo step è quello di andare a tritare i biscotti che sono stati privati della crema, così da andare a preparare la base della torta. Dopo aver fatto sciogliere il burro, questo andrà poi aggiunto al trito di Oreo e il tutto dovrà essere ben amalgamato. A questo punto, si deve prendere una teglia con cerniera di diametro 24 cm. Il consiglio è quello di ricoprire il tutto con carta forno. Fatto ciò, si dovrà versare il composto ottenuto mescolando burro e biscotti sul fondo della teglia. A questo punto, poi, si deve andare a preparare la crema per la torta Oreo.

Si dovrà per prima cosa unire la crema di formaggio con quella prelevata dai biscotti che sono stati tritati e, al composto che si ottiene, si deve andare ad aggiungere la panna precedentemente montata. A questo punto si andrà poi ad aggiungere la vaniglia e si aggiungeranno i biscotti spezzettati. È bene ricordare che, in questo caso, devono essere aggiunti con tutta la crema. Il passo successivo è quello di andare a mescolare tutto così da ottenere una mousse molto soffice, che si dovrà poi versare nella teglia dove si è precedentemente preparata la base. Successivamente, poi, si dovrà stendere per bene la crema e si dovrà passare alla guarnizione della torta Oreo. Qui si consiglia di liberare la fantasia. Nella ricetta originale si mettono sopra degli Oreo e un po’ di granella tritata. Tuttavia si può anche aggiungere del topping al cioccolato, ad esempio, o dei ciuffetti di crema o quello che si preferisce.

Dopo aver terminato è utile riporre in frigo la torta, così da farla rassodare per poi essere servita. Si tratta di una vera e propria goduria che farà venire l’acquolina in bocca anche solo guardandola. Si prepara in pochissimo tempo e bastano pochi ingredienti e il gioco è fatto.

Se si ama la tradizione culinaria americana, non si può prescindere da questa torta, che rimane una delle migliori e delle più iconiche che ci siano. Quando si pensa a un dolce americano per antonomasia, la torta Oreo è, senza dubbio, una delle prime cose che vengono in mente. Provare per credere e sarà impossibile pentirsi!



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009