Come preparare la marmellata di melone

Di , scritto il 20 Settembre 2016

marmellata-di-meloneLa marmellata di melone non è certo una delle conserve più diffuse. Eppure vedrete quanto sarà gradita a grandi e piccini, per gli usi classici (spalmata sulle fette biscottate, per le crostate ecc.), ma anche per accompagnare un formaggio particolarmente piccante. La preparazione non potrebbe essere più semplice.

Recuperare da 2 o 3 meloni estivi ben maturi 1 chilogrammo di polpa e tagliarla a pezzettini. Lavare 2 grossi limoni biologici e spremerne il succo, poi tagliare le scorze a listarelle sottili (sia la parte gialla che la bianca). Sistemare il melone e le scorzette in una capace casseruola di acciaio, aggiungere il succo dei limoni e 800 grammi di zucchero semolato. Mescolare bene, coprire e lasciare riposare la casseruola in frigorifero per 12 ore mescolando di tanto in tanto. A quel punto, mettere la casseruola sul fornello e portarla a ebollizione. Lasciare bollire per 20 minuti, a fuoco alto, rimestando di tanto ed eliminando la schiuma che si formerà in superficie dopo i primi 10 minuti. Versare la marmellata ancora bollente nei vasi a chiusura ermetica, chiuderli con gli appositi coperchi e lasciarli raffreddare completamente sotto una vecchia coperta di lana prima di riporli in dispensa.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009