Ricetta: Cestini di funghi alla crema

Di , scritto il 20 Ottobre 2008

cestinifunghiSiamo ormai a ottobre inoltrato: è tempo di funghi freschi. Questa ricetta è molto sostanziosa e il gusto non vi deluderà affatto. In piccole dosi può essere un ottimo antipasto oppure, volendo, può costituire un bel secondo piatto tutto vegetariano.

Mondare 4 funghi porcini piuttosto grossi (possibilmente di uguale misura), staccare i gambi dopo averli raschiati, quindi tritarli. Strofinare con un canovaccio inumidito le cappelle e asciugarle, poi con un cucchiaino asportare un po’ della loro polpa interna e quindi collocarle in una pirofila unta di burro. Tritare la parte bianca di 1 porro, metterla in una padella in cui si sono fatti scaldare 60 grammi di burro e lasciarla soffriggere. Aggiungere i gambi e la polpa asportata dei funghi, rimescolare, condire con una presa di sale e del pepe macinato al momento, quindi spolverizzare la preparazione con 1 cucchiaio di farina. Rimestare con un cucchiaio di legno, unendo man mano 2 decilitri di brodo caldo. Incorporare poi 60 grammi di emmenthal grattugiato e un pizzico di timo. Continuare a rimescolare a fuoco dolce fino a quando l’emmenthal non si sarà completamente sciolto e infine incorporare al composto 1 tuorlo d’uovo, sbattuto a parte in una scodella con 2 cucchiai di panna liquida. Lasciare addensare la crema, quandi suddividerla nella cappelle dei porcini in precedenza scavate. Passare il recipiente in forno caldo (180°) per circa 25 minuti. Servire direttamente in tavola.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009