Come preparare il ‘Bara Brith’, tipico dolce gallese, perfetto per Natale

Di , scritto il 21 Dicembre 2017

Non tutti hanno la fortuna di visitare il Galles almeno una volta nella vita, ma la bontà di questo dolce potrà dire molto su una regione del Regno Unito i cui abitanti sono molto socievoli e sensibili. Il nome Bara Brith significa “pane maculato” ed è un pane che può essere preparato con o senza lievito, in ogni caso ha una texture molto umida e dà il suo meglio quando è spalmato con un’abbondante quantità di burro. Vediamo come si prepara – avete ancora tempo per fare delle prove prima di Natale!

Sistemare in una ciotola 100 grammi di mirtilli rossi disidratati e 140 grammi di uvetta sultanina, con 180 grammi di zucchero integrale scuro. Versarvi sopra 3 decilitri di ottimo tè forte, bollente, coprire e lasciate riposare per almeno 8 ore. Poi aggiungere nella ciotola 250 grammi di farina di farro, 10 grammi di lievito per dolci e 1 uovo di grosse dimensioni già sbattuto. Rimestare con cura, poi foderare uno stampo da plumcake con carta da forno. Passare in forno già caldo a 150 °C per circa 90 minuti (la torta deve risultare ben lievitata e compatta e uno stecchino inserito nel centro dovrà uscire asciutto). Poi sfornare e lasciare raffreddare il dolce nello stampo per 10 minuti, poi sformarlo togliendo la carta da forno e lasciarlo raffreddare completamente su una gratella.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009