Ricetta: Sardine marinate

Di , scritto il 22 Ottobre 2018

Occorre preventivare con un po’ di anticipo la preparazione di queste squisite sardine, non soltanto un regalo per il palato, ma anche preziosa fonte di proteine nobili e grassi Omega 3, dalle numerose proprietà salutari. Ecco come si procede.

Pulire 12 sardine freschissime. In una padella larga scaldare 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, poi farvi cuocere le sardine (da entrambi i lati) per 10 minuti, fino a quando risultano dorate. Prelevarle con una paletta e adagiarle su un piatto di ceramica piuttosto largo (non devono essere sovrapposte) e con i bordi rialzati. Scaldare sul fuoco l’olio rimasto nella padella con altri 4 cucchiai di olio e 6 centilitri di aceto bianco. Unire 2 carote tagliate a striscioline, 1 cipolla finemente affettata, 1 spicchio d’aglio schiacciato, 1 foglia di alloro. Lasciare sobbollire la marinata per 5 minuti (le verdure devono risultare morbide). Aggiungere pepe e poco sale. Lasciare che il composto si intiepidisca, poi versarlo sulle sardine. Coprire la superficie con un foglio di pellicola per alimenti, lasciare raffreddare il piatto, poi trasferirlo in frigorifero per 8 ore, nappando ogni tanto la superficie delle sardine con la marinata. Prima di servire lasciare a temperatura ambiente per almeno 2 ore.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009