La pastinaca: che cos’è e come si cucina?

Di , scritto il 24 Febbraio 2014

pastinacaLa pastinaca è un ortaggio sconosciuto ai più, ma assolutamente da scoprire o riscoprire. In pratica, si tratta di un una carota selvatica, di colore bianco e dal sapore dolce e molto intenso. Una radice da non confondere con la scorzonera, anche se la somiglianza è notevole.

Nell’Europa del Nord (soprattutto in Inghilterra dove si chiama parsnip) e nei paesi balcanici è molto amata e si trova ovunque nei negozi. Da noi purtroppo è una rarità, anche se sarebbe un prodotto economico e disponibile tutto l’anno. La qualità migliore si ottiene quando le gelate invernali trasformano gli amidi in zuccheri.

Dal punto di vista nutrizionale, la pastinaca contiene più zuccheri delle carote e ha un alto potere calorico (paragonabile a quello delle banane e dell’uva, tanto per intenderci). E’ un alimento molto ricco di fibre, ottime per ridurre i livelli di colesterolo nel sangue, per combattere obesità e stitichezza. Come le carote, contiene molti preziosi antiossidanti, così come è alto il contenuto di vitamina C, di vitamine del complesso B. Buono anche il tenore di minerali preziosi come ferro, calcio, rame, potassio, manganese e fosforo.

Per quanto riguarda l’uso in cucina, a differenza della carota la pastinaca non può essere mangiata cruda. Bisogna anche eliminare la buccia che è molto coriacea. La cottura deve essere prolungata e lenta: dopo la lessatura è possibile frullarla per farne una zuppa deliziosa da condire con dell’ottimo olio crudo. Con la polpa lessata e l’aggiunta di uova e formaggio si possono creare dei flan monoporzione. Tagliandola a fette di circa 1,5 centimetri è possibile scottarla in padella e terminare la cottura in fondo con un po’ di brodo sul fondo della teglia. Affettandola con la mandolina si possono invece ricavare delle chips fritte in abbondante olio caldo.


2 commenti su “La pastinaca: che cos’è e come si cucina?”
  1. La pastinaca sativa è una bella pianta, similissima alla carota, e un ortaggio straordinario, fate bene a parlarne nell’articolo. Ci sarebbero miriadi di ricette con questa radice, che si può coltivare nell’orto senza difficoltà.

  2. ronaldo says:

    mi inviate una cucina , gradevole, con la pastinaca


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Easy and quick recipes supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009