Ricetta di Manila Foresti: Pasta al forno con zucchine e patate

Di , scritto il 25 Febbraio 2008

pasta_al_fornoDopo l’ottima ricetta del coniglio con le olive, Manila Foresti ha presentato una classica ricetta della domenica, facile da preparare e buona anche il giorno dopo. Nella trasmissione tv Manila ha anche preparato un bellissimo ikebana preparato con vari ortaggi per accompagnare coreograficamente il piatto. Ma veniamo ora alla ricetta:

Preparare una besciamella con 30 grammi di burro, 30 grammi di farina, un po’ di noce moscata e 3 decilitri di latte. Poi cuocere al dente 250 grammi di penne rigate (o tortiglioni) in acqua a cui sia stato aggiunto del sale. Nel frattempo, scaldare 2 cucchiai di olio e rosolarvi 1 cipolla rossa tagliata a pezzettini. Non lasciare che la cipolla bruci, perciò aggiungere qualche cucchiaio di acqua per farla appassire. Aggiungere 200 grammi di salsiccia privata del budello e spezzettata. Dopo qualche minuto aggiungere 2 pomodori sbucciati e tritati grossolanamente, con la loro acqua di vegetazione. Cuocere per altri due minuti, poi aggiungere 2 zucchine tagliate a pezzetti e cuocere ancora per 3-4 minuti. Poi unire la pasta già cotta nella padella, insieme a un trito di basilico e menta freschi. Saltare per un minuto, poi spegnere il fuoco.

Prendere una teglia e preparare un primo strato con 2 cucchiai di besciamella, metà della pasta con le verdure, 1 grossa patata già bollita e tagliata a fettine sottili, 1 provola (non affumicata) affettata. Poi fare un secondo strato con 2 cucchiai di besciamella, la seconda metà della pasta, il resto della besciamella e 4 cucchiai di formaggio grana spolverato sulla superficie. Infornare a 200° per 20 minuti.

Un vino adatto per questa ottima pasta al forno è il Trebbiano umbro.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009