Müller-Thurgau: un vino ‘mitteleuropeo’

Di , scritto il 26 Marzo 2015

Mueller ThurgauSe parliamo di vini italiani, il Müller-Thurgau è un vino bianco dell’Alto Adige. In realtà, il discorso è un po’ più ampio: il Müller-Thurgau è infatti un vitigno originario del Geisenheim in Germania e lo si utilizza per produrre vini in molti altri paesi – la già citata Germania, ma anche l’Ungheria e l’Austria. Non si tratta proprio di un vitigno, ma da una “creazione” derivata alla fine dell’Ottocento da un enologo svizzero incrociando il Riesling renano e il Madeleine Royale. Ne risultano uve che producono un vino dal caratteristico colore giallo-verdognolo o con riflessi verdastri, con profumo delicato, note erbacee, gusto secco, fresco e aromatico o semiaromatico.

Il Müller-Thurgau è adatto come aperitivo, per antipasti, con il pesce e per accompagnare preparazioni a base di verdure. La temperatura ideale di servizio è di 10-12 °C.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009