Ricetta: Fichi in sciroppo aromatico

Di , scritto il 26 Agosto 2015

Fichi in sciroppoSe avete la fortuna di possedere una pianta di fichi oppure di poterli acquistare direttamente dal contadino, questo è il momento perfetto: i meravigliosi frutti abbondano. Vi proponiamo una ricetta che le nostre nonne avrebbero chiamato “fichi in giulebbe”: in pratica, le già dolcissime infruttescenze sono immersi in sciroppo opportunamente aromatizzato per non diventare stucchevole. Come potrete intuire dagli ingredienti, la ricetta è di origine mediorientale. Ecco come si procede:

Prendere 400 grammi di fichi freschissimi, molto sani e non troppo maturi e tagliarli in due nel senso della lunghezza. In un’ampia casseruola mettere 1/2 tazza di zucchero e 2 bicchieri di acqua e fare bollire lo sciroppo per 3-4 minuti. Aggiungere il succo di 1/2 arancia, 1 cucchiaino da caffè di cannella in polvere e mescolare. Poi disporre i fichi sul fondo della casseruola e lasciarli cuocere per circa 15 minuti a fuoco basso, finché lo sciroppo non si addensa. Dopo 8 minuti rigirare i fichi dall’altro lato con estrema delicatezza. Al termina della cottura spremere 1/2 limone e versarlo sui fichi, poi togliere la casseruola dal fuoco. Lasciare raffreddare il tutto, poi servire a temperatura ambiente cospargendo con una manciata di pinoli spezzettati e tostati.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009