Ricetta: Biscotti della nonna

Di , scritto il 27 Febbraio 2013

Con questa ricetta, fornitaci da una signora ottantenne che per tutta la vita ha sfornato pane e dolci squisiti da vendere nella sua panetteria, ritroverete i sapori di un tempo. Vedrete come andranno a ruba con i bambini, specialmente se inzuppati nel caffellatte o nel tè a colazione!

Setacciare 250 grammi di farina 0 e disporla a fontana su una spianatoia. Sciogliere a bagnomaria 80 grammi di burro e versarlo al centro della farina. Aggiungere 60 grammi di zucchero, 1 uovo, 1/2 mezzo pacchetto di lievito per dolci, 1 tazzina di latte, un po’ di scorza di limone grattugiata e, se gradita, 1 bustina di vanillina. Lavorare bene l’impasto finché lo zucchero non è ben sciolto e non si percepisce più sotto le dita. Stendere col matterello sfoglia molto sottile, poi stampare dei biscotti con degli stampini oppure tagliare dei rombi o dei rettangoli con il coltello. Prendere ogni singolo biscotto e passarlo da una sola parte su un piatto contenente abbondante zucchero semolato. Disporre i biscotti con la parte zuccherata verso l’alto su una teglia coperta con carta da forno. Infornare a 180 °C e cuocere per circa 15 minuti o almeno finché non risultano un po’ dorati in superficie.


1 commento su “Ricetta: Biscotti della nonna”
  1. carlo ha detto:

    siamo sempre alle solite farina , farina , farina,con un solo tipo di farina non si può fare tutto la farina è il primo ingrediente


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009