Come fare il torrone di fichi secchi

Di , scritto il 28 Ottobre 2014

torrone di fichi secchi ricettaSe pensavate che il torrone si potesse fare soltanto con mandorle o nocciole, dovete ricredervi. Si può fare anche con i fichi secchi ridotti in frammenti e noci e il risultato è eccellente. Una volta preparato e confezionato, questo torrone si conserva bene in una scatola a chiusura ermetica. Le dosi che vi diamo sono per 1,5 chilogrammi di torrone.

Versare in una pirofila a bordi alti 750 grammi di miele, sistemarla sul fuoco a bagnomaria e, sempre mescolando con un cucchiaio di legno, lasciare cuocere il miele per almeno 90 minuti: deve acquistare un colore dorato scuro. Unire poi 2 albumi d’uovo montati a neve ben soda. Unire in seguito 350 grammi di fichi secchi finemente spezzettati, 350 grammi di gherigli di noci pelati e tritati, 1/2 cucchiaino raso di cannella in polvere, 220 grammi di zucchero semolato e la scorza di 1 limone grattugiata. Continuare a cuocere sempre rimestando, circa 20 minuti. Il composto deve risultare molto denso. Ungere poi una placca rettangolare con olio di semi, versare il composto e livellarlo in modo che sia spesso circa 1,5 centimetri. Quando il composto è tiepido, tagliarlo a pezzetti con un coltello molto affilato e avvolgere ciascuno di essi prima in carta pergamena e poi in fogli di alluminio.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009