Come preparare in casa il pane Pita

Di , scritto il 02 Febbraio 2016

pane pitaChe cos’è il pane pita? Forse tutti i nostri lettori lo sanno già, comunque è il tipico pane della Grecia e del Medio Oriente, quello dentro il quale (arrotolato) si serve il kebab. Si può fare in casa? Assolutamente sì! La ricetta è semplice e la preparazione relativamente veloce. Seguite i nostri consigli alla lettera!

In una terrina unire 7 grammi di lievito in polvere, 2 bicchieri di acqua tiepida, 1 cucchiaino di zucchero e lasciare riposare il composto in un luogo caldo per 5 minuti, finché non risulta schiumoso. Poi mettere 1 chilogrammo di farina, il composto a base di lievito e 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva in un robot da cucina e frullarlo fino a ottenere un impasto compatto. Disporre tutto su una superficie spolverata con farina e lavorare la pasta fino a quando non risulta elastica. Coprirla con una pellicola trasparente e lasciarla riposare per 20 minuti in un ambiente caldo. Pressare con le mani l’impasto in modo che esca l’aria e poi suddividerlo in 12 parti, formando delle palle. Stendere ognuna in maniera da formare un disco dell’altezza di mezzo centimetro. Disporre i dischi sopra una piastra da forno unta con olio e spennellarli con acqua. Lasciarli riposare per altri 20 minuti, poi spennellare di nuovo i dischi con acqua e cuocerli in forno già caldo a 250 °C per circa cinque minuti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009