Ricetta: Insalata di mare con verdure

Di , scritto il 18 Maggio 2021
Insalata di mare con verdure

L’insalata di mare con verdure è un piatto fresco a base di molluschi e crostacei lessi o cotti a vapore. In questa versione utilizzeremo tra i vari ingredienti: polpo, seppie, calamari, fagiolini, pomodorini e carote. Per una perfetta insalata di mare ecco alcuni consigli da seguire:

  • Il polpo deve essere battuto o congelato per almeno 48 ore in modo che una volta cotto risulti tenero.
  • Scegliere seppie grandi che una volta lesse e tagliate a tocchetti saranno tenerissime.
  • I calamari: meglio optare per quelli di piccola misura.  

Cuocere 1 chilo di polpo in abbondante acqua salata per venti minuti a pentola coperta. Una volta pronto estrarlo dall’acqua e riporlo su un tagliere. Se occorre eliminare la pelle è sufficiente strofinarlo con uno straccio pulito, verrà via facilmente. Tagliare i tentacoli a tocchetti e la testa a listarelle. Mettere il tutto in una ciotola, condire con un filo d’olio extra vergine d’oliva, mescolare e coprire.

Portare a ebollizione abbondante acqua salata e aggiungere 1 chilo di seppie. Cuocere per 20/30 minuti, dopo di che controllare la cottura con una forchetta: la seppia deve risultare morbida. Scolare la seppia, metterla su un tagliere e tagliare il corpo a striscioline e i tentacoli a tocchetti. Riporla poi nella ciotola insieme al polpo.

La cottura ideale per i calamari è a vapore, ma in alternativa si possono anche lessare. Mettere 500 grammi di calamari piccoli nella vaporiera e cuocerli per 4/5 minuti. Saranno pronti quando il colore cambierà da traslucido a bianco opaco, gli anelli si tenderanno e i tentacoli si arricceranno. Per essere sicuri della cottura è preferibile assaggiarli: non devono indurire. Riporli nella ciotola insieme agli altri pesci e se necessario aggiungere un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Lessare 200 grammi di fagiolini fini in acqua salata. Una volta cotti scolateli e teneteli da parte per farli raffreddare. Pelare e tagliare a julienne 2 carote piccole e successivamente lavare e tagliare a metà 200 grammi di pomodorini ciliegini. Emulsionare l’olio con succo di limone appena spremuto. Infine, unire le verdure ai pesci, condire con l’emulsione e una manciata di prezzemolo tritato. L’insala di mare si conserva in frigorifero per un paio di giorni. Meglio lasciarla almeno mezz’ora a temperatura ambiente prima di servirla.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009