La biotecnologia in agricoltura e zootecnia

Di , scritto il 25 Marzo 2021
biotecnologia

È importante capire che l’alimentazione riguarda l’intera umanità, va da sé che, argomenti a essa affini come l’agricoltura e la zootecnica siano anch’essi di grande interesse collettivo.

Con l’aumento incessante della popolazione del globo, inoltre, la necessità di garantire il cibo e l’acqua indispensabile per il sostentamento quotidiano di tutti diventa sempre più difficile, anche nell’ottica di capire quali saranno le necessità per il prossimo decennio. Esaminando i dati che abbiamo raccolto finora possiamo constatare che ogni tipo di produzione agricola dovrà necessariamente raddoppiare. E l’alimentazione degli animali dovrà subire lo stesso incremento.

Tanti anni fa c’è stato un grande miglioramento delle tecniche agronomiche studiate per far fronte all’aumento di produttività e queste hanno avuto delle conseguenze negative specialmente nei confronti dell’ambiente in cui viviamo. I suoli si sono inquinati a causa dei fertilizzanti e dei pesticidi, e il clima ha giocato la sua parte cambiando e portando grandi danni alla stessa produzione.

L’agricoltura, la zootecnia e la sua estrema importanza

Lo studio del ramo agricolo è un settore altamente fondamentale sia per le necessità dell’uomo, sia per il miglioramento genetico grazie al quale si possono ora effettuare impollinazioni di tipo incrociato e selezionare piante per permettere una vasta produzione.

Migliorando geneticamente i tipi di coltura si ha la possibilità di sviluppare degli agenti chimici e biologici, e i terreni incolti grazie a questa possibilità sono sempre meno estesi. La biotecnologia riguarda l’alimentazione dell’intera umanità nonché la cura della salute e della persona. In agricoltura si occupa di un’ampia fascia di mezzi e di tecniche di allevamento in grado di modificare geneticamente gli organismi che andranno poi a migliorare le produzioni agricole.

In zootecnia, ovvero in quel settore che cerca di migliorare la razza animale e soprattutto di rendere più efficiente la riproduzione, negli ultimi decenni le biotecnologie hanno avuto un impatto notevole soprattutto nell’animale bovino. La novità sta nella fecondazione artificiale e in tutti i metodi legati alla sincronizzazione dei calori fino alle moderne tecniche che consentono il trasferimento embrionale e la produzione di embrioni stessi.

Agricoltura e zootecnia

Abbiamo sopra accennato a quali sono le loro caratteristiche fondamentali e la loro importanza all’interno della società; i miglioramenti recenti e le ricerche che devono essere ancora integrate andranno a garantire un più soddisfacente apporto alimentare alla popolazione mondiale. Ogni biotecnologia applicata ad agricoltura e zootecnia ha il fine di modificare prodotti e processi come per esempio quello della fermentazione breve, dove vengono utilizzati i batteri, lieviti e muffe con lo  scopo di ottenere anche prodotti alimentari.

La nuova tecnologia assume una grande importanza dato che è riuscita a portare avanti il campo dell’agricoltura e della zootecnia fino al giorno d’oggi, e che sta riscontrando pieno successo soprattutto tra tutti coloro che operano nel settore e che grazie a essa sono riusciti a ottenere delle ottime tecniche da mettere in campo.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009