Ricetta: Tagliatelle al nero di seppia con zucchine e gamberetti

Di , scritto il 26 Aprile 2021
tagliatelle al nero di seppia con zucchine e gamberetti

Le tagliatelle sono un piatto unico della tradizione italiana, abbinabili con molteplici condimenti. Quella delle tagliatelle al nero di seppia con zucchine e gamberetti è una ricetta semplice e leggera. Le tagliatelle dovrebbero essere rigorosamente fatte a mano in modo che la pasta, bella rugosa, assorba bene tutti i condimenti. Ovviamente se non avete tempo per preparare la pasta in casa, in commercio trovate tipologie di pasta al nero di seppia confezionata. L’importante è che sia una pasta lunga! Con pochi ingredienti riuscirete ad approntare un piatto dai colori super decisi e un gusto delicato. Vediamo come si preparano.

Per prima cosa prepariamo le tagliatelle. Prendere una ciotola e mettere 300 grammi di farina calibrata per pasta, creare una fontana e all’interno sbattere 3 uova. Impastare finché non saranno amalgamati gli ingredienti e aggiungere una bustina di nero di seppia. Impastare nuovamente fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo (un consiglio utile è quello di utilizzare i guanti per non sporcarsi con il nero di seppia). Successivamente lasciare riposare per mezz’ora il preparato avvolto in una pellicola.

Passato il tempo, tirare al mattarello la sfoglia dello spessore di circa 2 millimetri e lasciarla asciugare leggermente, poi procedere arrotolando la sfoglia. Tagliare le tagliatelle e disporle su un vassoio di carta cosparso con una manciata di semola in modo che non si attacchino tra loro.

Tagliare 3 zucchine piccole a pezzetti e soffriggerle in padella con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e 2 foglie di basilico fresco. Una volta soffritte le zucchine frullatene i 3/4 con le foglie di basilico: il risultato dovrà essere una crema abbastanza densa. Pulire 2 etti di gamberetti e scottarli per poco più di un minuto in una padella antiaderente. Successivamente, unirli alle zucchine in pezzi. Sbollentare in abbondante acqua salata le tagliatelle e una volta pronte versarle nella padella con le zucchine e gamberetti. A questo punto, saltarle per farle insaporire bene con un po’ di acqua di cottura.

Sul piatto di portata mettere una cucchiaiata abbondante di crema di zucchine e adagiare sopra le tagliatelle creando una sorta di nido.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009