Ricetta: Pollo alla birra

Di , scritto il 05 Luglio 2011

Il pollo alla birra è una classica ricetta italiana. Ve ne forniamo due versioni, la prima più semplice, la seconda più articolata. Scegliete voi. Come bevanda da abbinare a questo gustoso secondo, potete scegliere o la stessa birra utilizzata per la preparazione oppure un vino leggero come il Bardolino, servito a 17-18° C.

Ricetta semplice
Salare internamente ed esternamente 1 pollo di 1200 grammi circa pulito e fiammeggiato, metterlo in una casseruola che lo contenga giustamente e versarvi sopra 1 litro di birra. All’ebollizione aggiustare di sale, abbassare la fiamma e cuocere il pollo per circa 40 minuti, voltandolo un paio di volte. Alla fine il brodo dovrà risultare ben ristretto.
(Se volete cucinare 1/4 di pollo, saranno sufficienti 33 centilitri di birra.)

Ricetta di media difficoltà
Pulire e fiammeggiare 1 pollo di circa 1200 grammi, tagliarlo in otto pezzi e passare ognuno nella farina bianca. Affettare sottilmente 1 cipolla, 1 carota e 1 gambo di sedano e farli rosolare leggermente in 80 grammi di burro già caldo. Unire il pollo e lasciarlo rosolare a lungo, poi aggiungere 1/2 litro di birra chiara. Aggiustare di sale, coprire il tegame e lasciare cuocere per 10 minuti. Poi unire 2 cucchiaini di paprika dolce e 1 pizzico di cannella in polvere sciolte in poca acqua tiepida e proseguire la cottura a tegame scoperto.

1 commento su “Ricetta: Pollo alla birra”
  1. […] vecchio classico risalente agli anni ’70 è il pollo alla birra. Altrettanto conosciuta la birra come ingrediente per una pastella da fritti o una tempura […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009