Ricetta: Torta di tagliatelle (dolce tipico emiliano)

Di , scritto il 05 Dicembre 2019

La torta di tagliatelle è una squisitezza casalinga originaria dell’Emilia e formata da tre elementi principali: una crosta di pasta frolla morbida lievitata, un ripieno a base di mandorle e una copertura di vere tagliatelle sottili all’uovo crude, preparate come la classica pasta fresca (ma senza sale) che in cottura diventano croccanti. Vediamo i dettagli della preparazione:

Tritare finemente 200 grammi di mandorle spellate e 200 grammi di cedro candito, poi raccogliere tutto in una ciotola con 180 grammi di zucchero semolato e mescolare bene. Preparare su una spianatoia la pasta all’uovo con 200 grammi di farina 00 e 2 uova: formare la fontana, mettere al suo centro le uova e poi amalgamare pian piano il tutto con l’aiuto di una forchetta. Impastare poi a mano fino a ottenere una pasta omogenea ed elastica da riporre in un sacchetto di plastica e far riposare per almeno un’ora a temperatura ambiente. Poi preparare la pasta frolla impastando in un robot da cucina 100 grammi di zucchero semolato con 80 grammi di burro freddo, aggiungere 300 grammi di farina 00 e 2 cucchiai di lievito. Impastare fino a ottenere un composto liscio. Avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e metterlo in frigorifero per 30 minuti. Intanto stendere la pasta all’uovo con il matterello in una o più sfoglie sottili e lasciarle sul tagliere in modo che si asciughino parzialmente. Poi arrotolarle e affettarle a tagliolini sottili (1 mm), cospargerli di farina e lasciarli asciugare. Stendere invece la pasta frolla in un disco del diametro della teglia (circa 22 cm). Distribuire metà del ripieno sulla frolla. Coprirlo con la metà delle tagliate, bagnate con un po’ di liquore Sassolino e fare un secondo strato di ripieno, poi sistemarvi di nuovo sopra le restanti tagliatelle e coprire la superficie con tanti fiocchetti di burro e con uno spruzzo di liquore. Cuocere la torta in forno già caldo a 160 °C per 50-60 minuti (le tagliatelle in superficie non devono bruciare: eventualmente coprire la superficie con un foglio di carta stagnola). Lasciare raffreddare il dolce e servirlo spolverizzato con zucchero a velo.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009