Ricetta: Parmigiana di melanzane alla napoletana

Di , scritto il 08 Aprile 2021
Parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane è la regina dei piatti unici. Forse non tutti sanno che il nome di questo manicaretto deriva dal siciliano parmiciana che in dialetto indica “pile di liste di legno delle persiane”. Infatti, a ben pensarci, l’immagine riporta subito alla mente la disposizione delle fette di melanzane nella teglia. Piatto simbolo della cucina mediterranea, la parmigiana richiede pochi ingredienti, semplici e gustosi che si abbinano tra loro alla perfezione! Ecco come si procede per questa versione partenopea.

Lavare con la massima cura 1 chilo di melanzane lunghe, rimuovere il picciolo e asciugarle con un canovaccio pulito. Sbucciarle e tagliarle a fette spesse circa 4-5 millimetri nel senso della lunghezza. Per eliminare dalle melanzane l’acqua amara, lasciarle spurgare per almeno un’ora dopo averle cosparse con del sale. In alternativa, se si ha poco tempo a disposizione, lasciarle a bagno in acqua salata per una decina di minuti.

Nel frattempo, preparare la salsa al pomodoro in modo tale che possa cuocere a lungo e risultare ancor più saporita. Tritare finemente metà cipolla e lasciare dorare con qualche cucchiaio di olio extra vergine di oliva. Unire 500 millilitri di passata di pomodoro, insaporire con un pizzico di sale e qualche foglia di basilico fresco. Allungare con dell’acqua e far cuocere per mezz’ora. Trascorso il tempo necessario sciacquare le fette di melanzane per una seconda volta e asciugarle con un panno. Passare nella farina bianca le fette di melanzane e successivamente passarle in 3 uova sbattute così risulteranno più saporite e croccanti.

Scaldare abbondante olio extravergine di oliva e friggere le fette di melanzana poco per volta. Successivamente, trasferirle su dei fogli di carta assorbente affinché l’olio in eccesso venga assorbito.

Tagliare a dadini 500 grammi di provola e preparare la pirofila: stendere un sottile strato di salsa di pomodoro e aggiungere in ordine le fette di melanzane fritte, la provola, dell’altro sugo e del parmigiano grattugiato a piacere. Ripetere il procedimento fino a esaurimento degli ingredienti.

Infine, cuocere la parmigiana alla napoletana nel forno preriscaldato a 200 °C per almeno 20 minuti. Potrete servirla appena sfornata oppure lasciarla raffreddare.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009