Come fare la pasta di grano duro in casa

Di , scritto il 09 Gennaio 2018

Fare la pasta all’uovo in casa è relativamente comune, mentre la pasta di grano duro di solito viene acquistata nella versione secca. Con queste istruzioni potrete cimentarvi e realizzare tutti i formati che volete: gnocchetti sardi, orecchiette baresi, trofie liguri, cavatelli, maccheroni al ferro ecc. Le dosi che forniamo sono sufficienti per 700 grammi di pasta.

Passare al setaccio 500 grammi di farina di grano duro (meglio quella del tipo rimacinato, ovvero più fino), disporla sulla spianatoia a fontana e versare al centro 2,5 decilitri di acqua (circa) in cui siano stati disciolti 2 cucchiaini di sale. Incorporare pian piano la farina e impastare tutto bene fino a ottenere una pasta omogenea e liscia. Lavorarla sulla spianatoia cosparsa di farina, darle la forma di una palla e riporla in un recipiente leggermente infarinato. Prima di utilizzarla per creare il proprio formato preferito lasciarla riposare per 30 minuti in modo che perda elasticità.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009