Ricetta: Minirollé di pollo (o di tacchino)

Di , scritto il 09 Settembre 2015

rolle di polloAbbiamo detto “ricetta”, ma in realtà ne abbiamo in serbo due. In entrambe l’ingrediente “pollo” è sostituibile da “tacchino”, purché si tratti sempre di fettine di petto (o fesa) davvero molto sottili. Attenzioni, devono essere tagliate sottili, più che battute con il batticarne, che non sortisce l’effetto desiderato. Passiamo allora senza indugi alle due ricette.

Ricetta numero 1:
Allargare le fettine di petto di pollo (oppure di fesa di tacchino), tagliarle a triangoli e cospargerne ciascuna con poco sale, distendere sopra ogni fettina un pezzetto di pancetta tagliata sottile, un cucchiaino di pangrattato e un cucchiaino di parmigiano grattugiato mescolato con e olio. Arrotolare ogni rollé e legarlo con un filo. Arrostire in padella con olio caldo da ogni lato, bagnare con vino bianco secco, poi coprire e cuocere a fuoco lento per 15 minuti.

Ricetta numero 2:
Amalgamare olio, pangrattato, parmigiano, prezzemolo tritato e sale. Tagliare il petto di pollo a triangolini e disporre un po’ del composto su ognuno. Arrotolare i triangoli e fissarli con degli stecchini. Cuocere in olio e burro, in ultimo aggiungere un po’ di vino bianco.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009