Colatura di alici – le migliori ricette per gustarne il sapore

Di , scritto il 10 Gennaio 2018

La colatura di alici è una delle numerose gioie per il palato che si possono assaporare sulla Costiera Amalfitana. Per la precisione è una specialità gastronomica del borgo di Cetara: in pratica un estratto di alici salate che si presenta sotto forma di fluido trasparente dal colore ambrato. La colatura viene ottenuta mediante un tradizionale procedimento di maturazione che prevede il riposo delle alici (rigorosamente pescate tra il 25 marzo e il 22 luglio) a strati in botti di legno (tersigni) con abbondante sale marino sotto la pressione di un peso. Il liquido che affiora in superficie viene prelevato fatto concentrare al sole e poi nuovamente versato sulle alici, raccolto e infine filtrato per eliminare ogni impurità. Ne risulta un prodotto molto sapido, dal gusto pieno e aromatico, ad alto tenore di proteine, sodio, calcio e ferro.

La colatura di alici si usa in cucina come “insaporitore”, in vari tipi di piatti. Vi forniamo qualche spunto per il suo utilizzo, raccomandando soltanto che scegliate un prodotto di ottima qualità, come la colatura di Alici di SaporideiSassi.it, assolutamente priva di conservanti o coloranti chimici.

* L’impiego più tipico della colatura di alici è per il condimento di spaghetti e linguine. La pasta va cotta al dente in maniera tradizionale ma rigorosamente senza sale. Durante la cottura si prepara il condimento con un trito di prezzemolo fresco, aglio, peperoncino, olio extravergine d’oliva e colatura di alici (in quantità dimezzata rispetto all’olio). Il composto va aggiunto a crudo sulla pasta, che va servita subito (preferibilmente in piatti caldi).

* Un altro utilizzo molto apprezzato è quello della colatura d’alici come condimento della scarola per preparare un eccezionale calzone oppure una torta salata. La farcitura sarà costituita non soltanto dalla scarola saltata, ma anche da olive nere, capperi dissalati, pinoli, gherigli di noci spezzettati e provola affumicata.

* Per i contorni, provate a far saltare degli spinaci o delle bietole in padella con olio, aglio e peperoncino e ad aggiungere (ci raccomandiamo, soltanto alla fine!) un filo di colatura di alici. Sarete sorpresi da quanto risultano appetitose le verdure in questo modo.

* Per un panino farcito da sogno prendete del buon pane, spalmatelo di ricotta freschissima, aggiungete frammenti di tonno, pomodorini tagliati a dadini e qualche goccia di colatura di alici. Il vostro sarà il panino più invidiabile tra tutti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009