Come fare il gelato alle fragole senza la gelatiera

Di , scritto il 12 Aprile 2018

Non tutti hanno la fortuna di possedere una macchina per preparare gelati e sorbetti. Con alcuni ingredienti, però, è possibile riuscire a ottenere un composto cremoso anche in un’altra maniera, come quella che vi illustriamo – che non richiede neppure il frullatore! Naturalmente scegliete delle fragole mature e profumate per un risultato migliore.

Lavare 500 grammi di fragole, eliminare i piccioli e lasciarle scolare per bene. Poi passare le fragole al setaccio raccogliendo la purea in una ciotola. Aggiungere 200 grammi di zucchero semolato bianco e il succo di 1/2 limone. Aggiungere anche 2,5 decilitri di panna liquida e mescolare con molta cura con una frusta. Versare il composto in uno stampo e lasciarlo riposare nel congelatore per 6 ore, mescolando di tanto in tanto con una forchetta per rompere le scagliette di ghiaccio. Dopo le 6 ore il gelato può essere conservato nel freezer per qualche giorno (ma è migliore se gustato subito).



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009