Ricetta: Scampi alla greca

Di , scritto il 13 Maggio 2014

scampi alla grecaQuesto piatto è una via di mezzo tra un risotto e un riso pilaw, perciò tra tutte le varietà di riso possibili conviene scegliere quelle a grani lunghi e a pasta dura, come Arborio, Carnaroli e Patna, in modo che i chicchi restino ben separati tra loro.

Lavare 1 chilogrammo di scampi e metterli in una casseruola con 3/4 di litro di acqua, poco sale, 1 cipolla piccola intera e 1 mazzetto aromatico. Portare a ebollizione e cuocere a fuoco medio per 5 minuti, poi sgocciolarli, sgusciarli eliminando anche il filamento nero. Pestare le corazze degli scampi con un batticarne e unirle al brodo, portare a ebollizione e filtrare. Intanto, in una casseruola scaldare 1 cucchiaio di olio e farvi appassire 1 piccola cipolla tritata, unire gli scampi, aggiustare di sale e pepe e cuocere per 5-6 minuti. Poi togliere gli scampi e versare nel fondo di cottura 300 grammi di riso, lasciarlo insaporire, poi unire 1/2 litro del brodo preparato, caldissimo. Mescolare, fare riprendere l’ebollizione, poi aggiungere gli scampi, 1 tazza di salsa di pomodoro, poco sale, pepe, riportare nuovamente a ebollizione, poi abbassare il fuoco al minimo, coprire e lasciare cuocere per 20 minuti, senza rimestare. Servire caldo.

Mascherine in pronta consegna


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009