Torta allo yogurt: variazioni sul tema

Di , scritto il 14 Marzo 2016

torta allo yogurtLa torta allo yogurt è un dolce molto amato per la sua consistenza morbida e per la sua semplice preparazione. Ottima da proporre ai bambini, con il suo gusto delicato, la morbidezza e la semplicità negli ingredienti conquista il palato anche dei grandi. E’ ideale per una prima colazione ricca di energia, oppure per uno spuntino pomeridiano dolce.

La torta allo yogurt è resa soffice proprio dalla presenza di questo ingrediente basilare, però può anche essere utilizzata come base per dolci più ricchi e gustosi, ad esempio per una golosa torta con una crema pasticcera farcita con frutti di bosco, oppure con frutti estivi come pesche e albicocche. In qualsiasi stagione, ma soprattutto d’inverno, potrà essere farcita con confetture o marmellate a seconda dei propri gusti.

La ricetta di questo dolce necessita di pochi ingredienti. Noi abbiamo preso come riferimento la Torta allo Yogurt di Misya.info, pagina in cui troverete oltre alle dosi precise per realizzare la torta allo yogurt, anche tutto il procedimento accompagnato dalle foto che vi renderanno bene l’idea del risultato finale che otterrete seguendo la ricetta.

Aggiungiamo però il suggerimento che la torta allo yogurt può essere anche arricchita da un goloso ingrediente: il cacao. Sostituendo 30 grammi di farina con 30 grammi di cacao in polvere otterrete un buon dolce allo yogurt in una variante scura e profumata. Chi invece vuole provare una torta che dia sia il sapore dolce e delicato dello yogurt che quello del cioccolato, può aggiungere delle scaglie di cioccolato al latte o fondente nell’impasto per ottenere una torta veramente gustosa.

Il cioccolato non vi piace? La torta allo yogurt è ottima anche quando contiene come ingrediente parecchi chicchi di uvetta sultanina precedentemente lasciata ammollare nel rum e e poi inserita nell’impasto per procedere alla cottura normale della torta. L’uvetta darà maggiore umidità alla torta e aggiungerà al dolce un gustoso tocco aromatico e alcolico, adatto per una pausa dolce tra adulti.

Un’altra variante della torta allo yogurt, è quella con i frutti di bosco, come mirtilli e lamponi: mescolate le bacche mature al composto, cuocete come al solito e apprezzerete tutto l’aroma della frutta racchiusa all’interno di questo dolce così soffice. Provate a degustare questa torta quando è ancora piuttosto calda, sarete conquistati dalla bontà dei frutti di bosco che si saranno sciolti e avranno dato alla torta dei bellissimi colori dal violaceo al rossastro.

La più dolce variante della torta allo yogurt è però forse quella ricoperta con una glassa al cioccolato fondente o cioccolato bianco. Il cioccolato fondente va fatto sciogliere lentamente in un pentolino a bagnomaria e poi versato sulla superficie e i bordi della torta raffreddata e lasciato indurire. Otterrete così una torta con una glassa al cioccolato croccante e con un cuore morbido e dolce con l’aroma allo yogurt.

Infine, se volete una torta leggera e fruttata molto buona da gustare in estate, dovrete tagliarla per il lungo e farcirla con una soffice crema chantilly (crema pasticcera unita a panna montata) e guarnirla con frutta fresca tagliata a pezzi (vanno benissimo fragole, amarene, ciliege, pesche sciroppate e albicocche). Ricomponete la torta e gustatene il gusto unico e vellutato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009