Ricetta: Fagiolini alla besciamella gratinati

Di , scritto il 18 Maggio 2012

I fagiolini in sé sarebbero un ortaggio a bassissimo contenuto calorico, ma va da sé che, vista la ricchezza degli ingredienti, più che a un contorno, qui ci troviamo di fronte a un entremets o a un sostituto del primo piatto.

Mondare e lavare 500 grammi di fagiolini freschi sottili e cuocerli al dente in acqua bollente a cui sia stato aggiunto un po’ di sale, lasciando la pentola scoperta. Scolare i fagiolini e lasciarli intiepidire. Poi ungere una pirofila con 10 grammi di burro e distribuirvi uniformemente i fagiolini. Intanto sciogliere 30 grammi di burro in una casseruola, unire 2 cucchiai di farina, mescolare accuratamente e lasciare rosolare per 2 minuti. Bagnare con 1/4 di litro di latte caldo rimestando il composto con molta energia. Aggiungere sale e un pizzico di noce moscata, poi lasciare cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti. Sbattere leggermente 2 tuorli con 1/2 bicchiere di panna liquida e unirli al composto. Mescolare bene e rimettere la pentola sul fuoco basso per qualche minuto, sempre mescolando. Unire alla salsa 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, mescolare bene e versarne metà sui fagiolini nella pirofila, livellando la superficie con una spatola. Poi unire il resto della salsa e passare la pirofila in forno caldo a 180° C finché la superficie non è ben dorata.

1 commento su “Ricetta: Fagiolini alla besciamella gratinati”
  1. […] alcuni eccellenti piatti gratinati dal nostro database: Fagiolini alla besciamella gratinati Verdure con besciamella gratinate Capesante gratinate Dentice […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009