Regali cercasi: come rendere apprezzabile ogni idea giocando con la fantasia

Di , scritto il 22 Gennaio 2021
regali

Partiamo da un dato di fatto: ricevere regali è bellissimo. Che sia per le feste di Natale, per il compleanno, per un anniversario, ricevere un pensiero da una persona a cui siamo legati è sempre un piacere. Un dono è molto di più di ciò che appare.

A prescindere dall’oggetto in sé, esso simboleggia un “ti ho pensato” e per questo fa scaturire sempre una sensazione positiva in chi lo riceve. Rappresenta anche un’esternazione di affetto, solitamente molto apprezzata. Ma per un istante mettiamoci nei panni di chi deve scegliere il regalo: quanto può essere complicato fare regali, soprattutto se vogliamo stupire? Come scegliere qualcosa che piaccia e che renda il regalo unico?

Vediamo insieme per cosa optare, cercando delle idee valide per ogni occasione! Un primo, piccolo suggerimento? Concentrarsi sui regali a base di cibo, in particolare dolci, con, ad esempio, delle idee pensate appositamente da Grom per stupire i nostri cari!

Cosa regalare per stupire i nostri cari: pochi e semplici consigli di sopravvivenza

Nel momento in cui ci accingiamo a scegliere un regalo per qualcuno ci lasciamo assalire dai dubbi. Se poi l’indecisione è affiancata dal ritardo e dall’avere poco tempo a disposizione, l’ansia sale ancora di più. Abbiamo due gruppi distinti: c’è chi inizia ad acquistare regali molto tempo prima e non ha problemi nel trovare regali esclusivi e mai banali; poi c’è chi invece posticipa la questione, quasi come se avesse paura di scegliere. Ma, in generale, fare un regalo non è semplice. Si ha paura di regalare qualcosa che già si ha, che la taglia non vada bene, che non rispecchi i gusti altrui, e in tal caso, che non si possa cambiare.

Visto che alcuni regali sembrano essere molto gettonati e si arriva ad accumulare così tanta roba dello stesso tipo che ci basta per tutta la vita, bisogna puntare e giocare sulla personalizzazione. Un’idea molto carina potrebbe prevedere la personalizzazione di oggetti per la casa o di accessori, soprattutto se siamo molto in confidenza con la persona che riceverà il regalo. Si potrebbe anche optare per la realizzazione autonoma di oggettini o di prodotti alimentari (biscotti, conserve, marmellate…), che potrebbero essere molto apprezzati sia per l’impegno infuso sia se la persona che li riceve non ha mai il tempo di dedicarsi alla cucina.

Molto interessante la possibilità di regalare delle box scegliendo autonomamente i prodotti da dedicare all’altro: un mix di prelibatezze che non ci dedichiamo mai e di oggetti per la casa, ad esempio? Un po’ di paura di sbagliare ci sarà sempre, ma l’importante è che ogni pensiero sia fatto con il cuore: la persona ne sarà felice e imparerà ad apprezzare il dono, anche se magari non era ciò che si aspettava.


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2021, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009