Ricetta: La besciamella

Di , scritto il 22 Aprile 2008

besciamellaIn molti post ho dato per scontato che la cuoca o il cuoco sappiano già preparare la besciamella (o béchamel), la più importante delle salse bianche, inventata dal marchese francese Louis de Bechamel. Ma non è detto che tutti conoscano la ricetta, infatti molti la acquistano già pronta nei tetrapak! Una dose di besciamella “fresca” si prepara così:

Mettere in un pentolino 50 grammi di burro, farlo sciogliere e, dopo avere tolto il pentolino dal fuoco, aggiungere 50 grammi di farina setacciata. Poi rimettere il composto sul fuoco e  farlo cuocere per qualche minuto, mescolando continuamente ed evitando di farle prendere colore o farla attaccare. Per gli chef, questa composto si chiama roux (si pronuncia “ru”). Poi togliere il pentolino dal fuoco e aggiungete al roux 500 grammi di latte caldo mescolando il tutto con un cucchiaio di legno. Rimettere quindi il pentolino sul fuoco e fare cuocere a fiamma bassa finché la salsa non comincerà a bollire e aggiungere 1 pizzico di sale e 1 pizzico di noce moscata. Coprire il pentolino con un coperchio e fate cuocere la besciamella, sempre a fuoco basso, per 15 minuti, il tempo necessario per farla addensare.
In base all’utilizzo che se ne deve fare, si può decidere di rendere la besciamella più o meno consistente: per una besciamella più densa basta aggiungere più farina, per una più liquida versare invece del latte extra.
La besciamella, oltre a essere un ingrediente indispensabile nella ricetta dei cannelloni e delle lasagne, è ottima per guarnire i vol-au-vent o per insaporire piatti al forno di carne, verdure lessate e pesce. Nel nostro blog troverete molte ricette che prevedono questo ingrediente cliccando sul tag besciamella qui sotto.


10 commenti su “Ricetta: La besciamella”
  1. […] 1 tazza e 1/2 di besciamella. Poi, togliendo il padellino dal fuoco, incorporare 2 tuorli d’uovo, 1 cucchiaio di formaggio […]

  2. […] piccola zuppiera sbattere 2 uova, aggiungere 150 grammi di parmigiano grattugiato, 1/4 di litro di besciamella fredda, i porri, 1 cucchiaio di prezzemolo tritato, un pizzico di sale e un po’ di pepe. […]

  3. […] Aggiungere 300 grammi di gruviera grattugiato, 1/2 litro di besciamella (la ricetta la trovate qui) e 6 tuorli. Mescolare bene e alla fine aggiungere 6 albumi montati a neve ferma. Ungere una teglia […]

  4. […] risultano tenerli, ripassateli in padella con 50 grammi di burro. Preparare poi 200 grammi di besciamella (per la ricetta seguire il link). In una ciotola sbattere 1 uovo e unirlo agli spinaci, poi […]

  5. […] 1 tazza e 1/2 di besciamella. Poi, togliendo il padellino dal fuoco, incorporare 2 tuorli d’uovo, 1 cucchiaio di formaggio […]

  6. […] in esse contenute. Con il trucco della besciamella sarà tutto più facile e appetitoso. Su questa pagina trovate le indicazioni per prepararne una dose sufficiente. Poi procedete […]

  7. […] pasta dei cannelloni, arrotolarli e metterli in una pirofila unta con burro. Preparare una dose di besciamella (1 tazza) e versarla ancora calda sulla superficie dei cannelloni. Cospargere la teglia con altri 25 grammi […]

  8. […] ricca di ingredienti da poter costituire un piatto unico. Se volete preparare voi stessi la besciamella, seguite il link per trovare la nostra ricetta. Se ancora meno tempo, optate per una pasta frolla […]

  9. […] con le restanti melanzane. Coprire il tutto con 1/2 litro di besciamella (la ricetta la trovate qui) e spolverare con 80 grammi di pecorino tutta la superficie. Infornare per 45 minuti a 190° […]

  10. […] tagliarla a pezzetti minuti ed amalgamarla a 400 grammi di besciamella (la ricetta la trovate qui). Nella stessa casseruola cuocere 300 grammi di riso arborio nel fondo di cottura della carne […]


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2020, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009