Ricetta: I brownies

Di , scritto il 29 Novembre 2010

Difficile trovare un dolce più americano dei brownies, praticamente dei cubetti di torta di cioccolato e nocciole, ritenuti dagli anglosassoni tanto migliori quanto più sono gooey (appiccicosi) e chewy (gommosi). Gli americani li amano così tanto che hanno anche inventato delle apposite teglie per rendere più semplice la suddivisione del dolce in porzioni. Se volete ovviare con una normale teglia nostrana, per questa ricetta sceglietene una di circa 20×28 centimetri e poi prendete bene le misure per tagliare i quadrotti! Ma vediamo come procedere:

Sciogliere in un pentolino 75 grammi di burro a fiamma bassa, aggiungere 200 grammi di cioccolato fondente al 50% spezzato grossolanamente e 3 cucchiai di cacao amaro in polvere. Mescolare sempre con una spatola finché il composto non sarà totalmente sciolto e ben amalgamato. Togliere il pentolino dal fuoco e lasciare intiepidire la crema. Separatamente montare per qualche minuto 2 uova con 120 grammi di zucchero. Poi unire la crema di cioccolato, 120 grammi di farina bianca setacciata, 60 grammi di nocciole finemente tritate e 1 cucchiaino di lievito in polvere. Amalgamare bene il tutto e versare il composto in una teglia rettangolare (rivestita di carta da forno). Mettere in forno caldo a 180° C per 40 minuti. Lasciare riposare la torta per 10 minuti prima di sformarla e tagliarla a cubetti.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009