Giornate corte e nebbia: è tempo di Sagrantino di Montefalco!

Di

Abbiamo passato la metà di ottobre, le giornate si sono già notevolmente accorciate e, almeno nel nord-Italia, i banchi di nebbia hanno già fatto la loro comparsa. Abbiamo bisogno di qualche altro motivo per assaggiare un buon vino rosso? Forse è meglio iniziare con una bottiglia piccola, per esempio una da 37,5 centilitri, formato ottimale per soddisfare i bisogni dei single o di chi vuole cambiare spesso tipo di vino. Tra tutte queste bottigliette abbiamo trovato e provato un buonissimo DOCG, il Sagrantino di Montefalco, prodotto esclusivamente da uve Sagrantino.

Come già detto dal nostro Fabio, non si sa molto sull’origine di questo vitigno; che si trova in Umbria, circa a metà strada tra Spoleto e Assisi. Secondo alcuni fu importato dai seguaci di San Francesco e usato durante i riti religiosi, mentre altri fonti parlano di un vitigno autoctono. Il disciplinare ci insegna che l’alcool minimo del Sagrantino è di 13,00% e il vino deve essere affinato per trenta mesi a partire dal 1° dicembre dell’anno dalla vendemmia, di cui almeno dodici mesi nel legno.

Detto questo, andiamo alla parte più piacevole, cioè l’assaggio di questo DOCG. Il nostro Sagrantino di Montefalco del produttore Terre de la Custodia del 2005 ha un colore rosso rubino intenso, con riflessi granati. All’olfatto si sentono subito i frutti di bosco, in seguito pare speziato e si sente anche una nota di vaniglia… Profumi persistenti ma molto eleganti e invitanti. Anche all’assaggio non delude con il suo sapore asciutto e armonico, caldo, di grande corpo e ben strutturato. Un vino che può sopportare anche anni di invecchiamento.

Con cosa abbinarlo? La scelta è ampia, tutti piatti tipici della zona dell’Umbria, i piatti invernali come arrosti di carni rosse e selvaggina. Ottimo con i formaggi molto stagionati.

Da non dimenticare… stappate la bottiglia con largo anticipo oppure servitelo dopo averlo decantato per assaggiarlo in tutto il suo splendore!

Michelle


Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it, 2007-2022, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009