Ricetta per il pranzo di Natale: Faraona con funghi e carciofi

Di , scritto il 06 Dicembre 2017

Delle virtù e delle caratteristiche della gallina faraona abbiamo parlato qui. Oggi proponiamo un secondo molto goloso, relativamente impegnativo, adatto per i pranzi e le cene delle feste di fine anno. Ovviamente potete sostituire la faraona con un normale pollo dello stesso peso.

In un capace tegame scaldare 40 grammi di burro e 40 grammi di lardo. Unire 2 cipolle finemente tritate, 100 grammi di funghi secchi fatti rinvenire in acqua tiepida e tagliati a pezzetti, 4 foglie di alloro, sale e pepe. Lavare e asciugare con cura 1 faraona da 1,3 chilogrammi, poi farla rosolare a fuoco vivo nel soffritto, abbassare il fuoco e lasciare cuocere per 40 minuti (se necessario aggiungere un po’ di brodo vegetale caldo). Intanto mondare e spuntare 8 carciofi, tagliarli a spicchi e immergerli in acqua acidulata con il succo di 1 limone. Poi scaldare in un tegame 40 millilitri di olio extravergine d’oliva e 2 cucchiai d’acqua e farvi cuocere i carciofi. Aggiungere 120 grammi di olive nere snocciolate, tagliate a metà. Aggiustare di sale e pepe. Quando la faraona è cotta, tagliarla a pezzi e disporla sul piatto di portata nappandola con il suo fondo di cottura e con i carciofi. Servire ben caldo.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009