Dove trovare la miglior cucina palermitana

Di , scritto il 11 Settembre 2012

Palermo è una località parecchio apprezzata dai turisti, soprattutto per quanto concerne il forte attaccamento alle tradizioni e alla cultura che da sempre contraddistingue questa città. Non stupisce infatti che il capoluogo siculo sia sempre una delle destinazioni più ricercate su Skyscanner.it e che preceda città ben più note come Madrid e Napoli. Una volta sbarcati all’aeroporto di Palermo, una delle prime cose da fare è quella di provare qualche stuzzicante specialità locale, visto che la fama della cucina siciliana è ben conosciuta in tutto il mondo.

Presso Villa La Panoramica (in via Ruffo Di Calabria 37) è possibile provare la classica cucina siciliana, tra cui spiccano le famosissime farfallette al salmone. Altro luogo abbastanza conosciuto è la Trattoria La Barca, collocata nella zona di Sferracavallo, poco fuori Palermo. Qui è possibile scegliere un ricchissimo menù fisso a 25€ comprendente una gran quantità d’antipasti (comprendenti alici marinate, ostriche e polipo fresco) seguiti da un piatto di pasta, un risotto, un secondo misto, la grigliata, il sorbetto e il dolce. Il piatto forte è costituito sicuramente dalla grigliata, composto da un vassoio di misto di pesce grigliato quali pesce spada, tonno, calamari e patate al forno. Il posto peraltro si trova in una deliziosa cornice e il personale è gentile e veloce.

Altro posto da non perdere è la Trattoria ai Cascinari, locale rustico e di eccellente qualità dove è possibile gustare ottimi piatti palermitani, siano essi classici, semplici e sofisticati. Oltre all’alta qualità del cibo, la trattoria si distingue per un ottimo servizio e un’ambiente gradevole e familiare al punto giusto. Gli antipasti sono piuttosto vari ed abbondanti  e tra questi consigliamo di chiedere le polpette di melanzane al sugo.

Per chi invece ama il cibo di strada, consigliamo invece la famosa Antica Focacceria San Francesco. Qui è possibile provare il mitico panino ca’ meusa (pane, milza e limone), lo sfincione, pizza, arancine, panelle e crocchè. L’imbattibile rapporto qualità/prezzo (si paga in media 4€ seduti) e lo stile antico fatto di panchine e tavoli in ferro e basi in marmo, permette di rivivere al meglio quelle che sono le tradizioni e i gusti locali.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2017, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009