Ricetta: Zuppa di fave, piselli, fagiolini

Di , scritto il 03 Maggio 2016

zuppa di faveIn primavera bisogna fare il pieno di legumi freschi e questa zuppa è un ottimo modo per gustarli. Non che quando sono secchi o surgelati perdano le loro preziose proprietà nutritive, ma il gusto dei vegetali appena colti è sempre incomparabile. Vediamo quindi come fare questa verdissima minestra.

Sgusciare 1 chilogrammo di fave, eliminando anche la buccia esterna. Cuocerle in abbondante acqua salata con 200 grammi di piselli sgusciati e 200 grammi di fagiolini teneri tagliati a pezzetti. Nel frattempo preparare un trito a base di 2 cipolle, 2 carote, 2 coste di sedano e soffriggerlo in 30 grammi di burro. In una ciotolina setacciare 1 cucchiaio di farina tipo 0 e diluirla con 2 bicchieri di brodo caldo: quando le verdure sono cotte, aggiungere questo composto ai legumi cotti precedentemente passati al passaverdure insieme al trito soffritto. Aggiustare di sale e pepe, poi aggiungere 1 cucchiaio di basilico fresco tritato. Servire la minestra con crostini di pane tostato.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2019, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009