Ricetta: Spaghetti in crosta di pastasfoglia

Di , scritto il 04 Gennaio 2018

Ecco a voi un ottimo metodo per riutilizzare la pasta avanzata, in realtà non soltanto spaghetti (anche se sono più coreografici), ma qualsiasi formato e con qualsiasi condimento. Sarà sicuramente molto apprezzato dai commensali, ben più di una semplice ripassata in padella.

In una padella scaldare una noce di burro e farvi saltare 1 zucchina grattugiata, 1 carota grattugiata e 50 grammi di piselli lessati, con 2 uova precedentemente sbattute in una ciotolina, sale e pepe. In una ciotola condire 300 grammi di spaghetti già cotti con 200 grammi di besciamella, 50 grammi di parmigiano grattugiato e il composto già spadellato. Prendere una teglia da forno rotonda, ungerla con burro e adagiarvi 1 disco di pasta sfoglia già pronta. Bucherellarla con i rebbi di una forchetta e disporvi sopra gli spaghetti lasciando circa 1 centimetro di spazio sul bordo. Coprire poi con un secondo disco di pasta sfoglia già bucherellato. Sigillare bene i due dischi tra loro con la punta delle dita. Sbattere 1 uovo e spennellare la superficie della torta. Cuocere in forno già caldo a 200 °C per 15 minuti. Lasciare raffreddare per 5 minuti prima di servire.



Commenta o partecipa alla discussione
Nome (obbligatorio)

E-mail (non verrà pubblicata) (obbligatoria)

Sito Web (opzionale)

Copyright © Teknosurf.it srl, 2007-2018, P.IVA 01264890052
SoloFornelli.it – Ricette di cucina facili e veloci supplemento alla testata giornalistica Gratis.it, registrata presso il Tribunale di Milano n. 191 del 24/04/2009